Studiare, per noi che possiamo

Siamo manipolati costantemente, ma, soprattutto, ci piace esserlo. È molto confortevole. Abbiamo principi ideologici molto solidi, morali molto meno, ma li confondiamo facilmente a nostro vantaggio. Ci fidiamo di ascoltare e vedere quel che ci arriva, e questa informazione ci conforta, anche se apparentemente ci dá pugni allo stomaco.

Però nella nostra democrazia esistono ancora pubblicazioni importanti, che non vanno leggiucchiate e basta, e che non sono consolatorie.

Invito allo studio, e a tacere un po’: i portatori di irrinunciabili opinioni sono abilitati anche loro allo studio e alla riflessione. Potrebbe persino crescere la consapevolezza, e quindi la libertá sostanziale.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...